Guida ai masnadieri e torri dei nuovi regni

In Empire ci sono vari tipi di castelli gestiti dal sistema: i castelli masnadieri nel grande impero e le torri e le fortezze nei nuovi regni.

Ci sono molti buoni motivi per attaccarli. Vincere contro masnadieri, torri è fortezze non è molto difficile, ma ci sono accorgimenti che permettono di sconfiggerne molti, in poco tempo, perdendo pochi soldati e guadagnando molte risorse, monete e rubini.

Quando i castelli sono di livello un po’ alto rispetto alle proprie forze, vale sempre la pena spiarli, ma non è necessario spiarli sempre tutti.

Ad esempio tutti i masnadieri “Livello 10, 1 vittoria per livello 11″ hanno la stessa distribuzione di soldati, a volte non è identica, ma sempre molto simile, quindi se ne hai 3 uguali vicini, ne spii 1 e ne attacchi 3 con lo stesso attacco. Questo significa che conviene tenerne sempre 3 o 4 allo stesso livello in ogni regno e attaccarli in rotazione per evitare di spiarli tutti ogni volta. Questo vale sia per i masnadieri che per le torri e fortezze nei nuovi regni. Le fortezze non cambiano mai di livello quindi una volta capito come attaccarne una con poche perdite, si può continuare ad attaccare nello stesso modo senza spiarle di nuovo.

In ogni regno i masnadieri e le torri hanno un livello massimo oltre il quale non salgono.

  • Nel Grande Impero il livello massimo è 35, 2 vittorie per il 36.
  • Nel Ghiacciaio di Semprinverno è 36, 1 vittoria per il 37
  • Nelle Sabbie ardenti è 50, 1 vittoria per il 51
  • Nelle Vette della fiamma è 60, 1 vittoria per il 61

Un volta raggiunti questi livelli , masnadieri e torri saranno sempre con la stessa identifica configurazione di difese e quindi sarà facile attaccarli usando sempre il giusto attacco senza spiarli ogni volta.

La distribuzione dei difensori abbastanza spesso è: Tutti gittata, tutti mischia o tutti contadini. Oppure una lato tutti mischia e l’altro tutti gittata, etc…

spiatadeserto

In questi casi vincere con poche perdite è banale.

Dove ci sono tutti difensori mischia si devono usare tutti attaccanti gittata con il giusto numero di scale e arieti per abbassare i bonus di mura e porta e magari un comandante con buon bonus gittata. Se il bonus mura è 50% bastano 5 scale, se la porta è 40% bastano 4 arieti normali, etc…

Dove ci sono tutti difensori gittata si devono usare attaccanti mischia ed il giusto numero di barriere e un comandante con bonus mischia. In questo modo si perdono pochissimi soldati. Se il bonus gittata è 100% bastano 20 barriere di legno (5% x 20 = 100%).

Se non ci sono difensori nel cortile e si vince con 1 ondata non serve mettere altri soldati a meno che si voglia saccheggiare più risorse.

Se c’è un lato molto debole conviene attaccare il centro ed il lato debole con un paio di ondate.

Se in un lato non ci sono difensori, ma ci sono difensori nel cortile, bisogna mettere lo stesso degli attaccanti sul lato sguarnito in modo da vincere ed ottenere il bonus +30% per il cortile.

Se ci sono tanti contadini si può usare qualsiasi attaccante, ma conviene metterne tanti per minimizzare le perdite nel cortile.

Se ci sono difensori su un solo lato, come nella figura qui sotto, conviene attaccare i 2 lati vuoti con 4 ondate senza strumenti, per combattere in superiorità numerica nel cortile.

spio5

Fare monete, rubini e equipaggiamento

Attaccare in sequenza molti masnadieri o torri permette di fare molte monete e rubini e molti pezzi di equipaggiamento. Se si sa come attaccare e se si è veloci, si guadagna molto e si perdono pochi soldati.

Un livello 50+, attaccando sui 3 nuovi regni, può fare centinaia di migliaia di monete e varie centinaia di rubini in poche ore. Una torre nel ghiacciaio può dare oltre 7.000 monete, nel deserto oltre 15.000 e nelle vette oltre 22.000. Le torri e fortezze danno dai 10 rubini (una torre nel ghiacciaio) a 380 rubini (il drago su vette). Inoltre ci sono molte missioni che danno premi in monete, rubini e pezzi di equipaggiamento interessanti.